lunedì 21 maggio 2012

TORTA CARCIOFI E PROVOLA AFFUMICATA

"L'uomo produce il male come le api producono il miele"
W. Golding

In un sabato qualunque di un giorno scolastico qualunque, Melissa ed altre ragazze qualunqui, lo hanno scoperto sulla loro pelle, pagando a caro prezzo qualcosa che non avevano alcuna intenzione di comprare: l'orrore. Poco più che bambine con tanti sogni nel cassetto strappati dalla mano di un uomo. Melissa ha smesso di sognare per sempre e le sue amiche sopravvissute sopravviveranno, proprio questo resterà loro da fare: sopravvivere... 


Preparare un pasta al vino come base per la torta, miscelando 80 gr di olio evo con 100 gr di vino bianco, 300 gr di farina 00 Molino Chiavazza e un pizzico di sale. L'impasto va lavorato per pochi secondi. Per questo tipo di torta preferisco utilizzare i carciofi surgelati a spicchi, perchè rispetto a quelli freschi, lasciano meno filamenti fastidiosi. In una padella antiaderente, soffriggere uno spicchio d'aglio tritato in due cucchiai d'olio evo, aggiungere 50 gr. di pancetta a dadini. Aggiungere 450 gr. di carciofi a spicchi surgelati. Lasciar insaporire e sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco, aggiungere due dita d'acqua, salare e lasciar cuocere 10' con il coperchio a fiamma bassa. A parte, sbattere 2 uova con 40 gr. di grana grattugiato, 250 gr. di ricotta e un pizzico di sale. Stendere la pasta al vino con il matterello e foderare una tortiera. Bucherellarne la superficie con una forchetta. Stendere i carciofi che avrete lasciato raffreddare un po', ricoprirli con fette di provola affumicata. Versare sopra al tutto l'impasto di uova e ricotta. Decorare la torta con l'impasto avanzato ed infornare a 200° per 45' circa. 



3 commenti:

  1. Buona questa torta e buona anche la pasta al vino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha un sapore deciso, di quelli che piacciono a me!! Molto buona. Ciao cara

      Elimina
  2. Ciao ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina

Chiunque si trovi a passare di qui è il benvenuto, ma se vorrà lasciare anche solo un breve commento, mi renderà felice.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...